Protocolli di Allenamento

Reverse Crunch + Pelvic Tilt | PFC Academy

Il reverse crunch è un esercizio per gli addominali.

Una variante molto interessante del reverse crunch è svolgere il reverse con un pelvic tilt (una torsione dinamica del bacino)

Nel reverse crunch ti dovrai posizionare steso per terra in posizione supina con le braccia lungo i fianchi e le gambe leggermente flesse e sollevate da terra. Con la forza degli addominali dovrai sollevare il bacino da terra dando una piccola contrazione verso l’alto, come se volessi portare i piedi verso il soffitto. Quando ti trovi con i glutei sollevati dovrai mantenere la posizione in isometria e per svolgere il pelvic tilt dovrai iniziare un piccolo movimento di torsione del bacino da destra a sinistra, proprio come se le tue anche volessero spostarsi avanti e indietro.

Guarda ora il video!

CONSIGLI UTILI:

per eseguire al meglio il reverse crunch immagina di portare le ginocchia verso il petto e poi dai una piccola contrazione verso l’alto, assicurati che questo piccolo movimento sia dato dalla contrazione addominale e non da un “colpo di reni”. E’ una maggior retroversione del bacino mentre sali, data dalla contrazione dell’inserzione bassa del retto dell’addome. Nel pelvic tilt immagina proprio di svolgere un twist con il bacino.

RISULTATI:

Noterai che con questa combinazione di reverse + pelvic tilt avrai un attivazione intensa e profonda sugli addominali. Il tuo cliente sentirà una forte contrazione soprattutto negli addominali “bassi”. Inserisci questo esercizio in una routine addominale, oppure come riscaldamento pre allenamento per attivare al meglio il corsetto addominale o post allenamento per finire il lavoro del core.

👉🏻 ACCEDI AL PORTALE VIDEO:

  • Oltre 200 Ore di Formazione
  • Prima Settimana Gratuita!
  • Soddisfatti o rimborsati!